enneagramma

Al prossimo incontro di facciamo pace, parleremo di un argomento leggermente diverso da quelli delle ultime settimane, anche se sempre utile per conoscerci meglio, comprendere cosa ci muove, le risorse, i pensieri compulsivi, ecc. La semplicità e la chiarezza del sistema lo rendono ideale per l’autoconoscenza, l’educazione, il rapporto di coppia, i rapporti sociali, l’ambito aziendale e qualsiasi dinamica di gruppo.

Come sistema si ritiene abbia origini antichissime e che sia stato rielaborato ed utilizzato dai maestri Sufi come strumento per l’interpretazione delle leggi dell’universo. E in epoca moderna la sua riscoperta è dovuta al filosofo, scrittore e mistico Georges Ivanovic Gurdjieff negli anni ’20.

È un metodo che classifica le diverse personalità in nove “enneatipi” principali, contrassegnati ognuno con un numero, che hanno una serie di caratteristiche in comune. Inoltre ci sono concetti come le ali, sempre numeri che connotano l’enneatipo e tre sottotipi per ogni enneatipo.

All’incontro faremo un test per vedere il nostro enneatipo e anche alcuni consigli per viverlo meglio.

Conoscete l’enneagramma? Vi ho incuriositi? Venite e parliamone…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Se prendete la vostra felicità e la mettete nelle mani di un'altra persona, prima o poi quella persona la distruggerà.

 

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tra un mese è Natale e, siccome io amo il Natale ho iniziato a guardarmi i film di Natale di quest’anno con un film Brasiliano, Tutto normale il prossimo Natale, un film sullo spirito del Natale, particolare, che ha incantato persino me che non amo la comicità brasiliana.

l’ordine delle cose

l’ordine delle cose

Dicono che c’era una volta un uomo molto saggio a cui tutti andavano a chiedere consiglio e parole di conforto per ogni occassione. Dicono che una volta uno dei signori più ricchi del luogo gli chiese una frase importante per conmemorare la nascita del suo primo nipote.

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

Questa settimana, ho letto un’altro libro di Florence Scovel Shinn, questa volta ho letto La tua parola è una bacchetta magica, un po’ come il gioco della vita, un compendio di rifflessioni, affermazioni e storie sulla legge di attrazione e il New Thought.