Encanto (2021)

13 Jan 22

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.

Quando i ragazzini del paese le chiedono qual’è il suo dono lei canta la loro canzone, che parla di tutti tranne che di lei, di sua mamma che può guarire tutto e tutti, di sua zia che può ascoltare qualsiasi rumore, di suo zio Bruno che era capace di vedere il futuro, di sua zia che controlla il tempo, ecc., lei canta tutto con uno sguardo nei suoi occhi che non riesce a nascondere la sua tristezza perchè si sente, e la nonna la fa sentire, sbagliata e sola.

Credo sia una bellissima riflessione sul modo in cui le famiglie trattano i diversi, quelli che chiamano pecone nere, chi parla di futuro, come lo zio Bruno, su quanto sia facile attaccarsi alle tradizioni e ignorare le nuove idee, come fa la nonna, anche se, a volte, queste sono l’unico modo per andare avanti, per fare rinascere la magia e creare nuove tradizioni.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Cambiando il modo in cui elaborate ogni evento che via via si presenta sul vostro cammino, potrete vivere una vita felice e realizzata, priva di disordine emotivo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Basta con queste ca**ate (2020)

Basta con queste ca**ate (2020)

Questa settimana voglio parlarvi del secondo libro Gary John Bishop che ho trovato, Basta con queste ca**ate. Come smettere di raccontarsi palle e godersi di più la vita, un invito a scoprire i tre pensieri che ci sabottano dal profondo del nostro inconscio e come sconfingerli.

Smettila di martellarti le palle (2018)

Smettila di martellarti le palle (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di un coach, Gary John Bishop, Smettila di martellarti le palle. Esci dalla tua testa ed entra nella vita vera, un invito a capire l’importanza che hanno i nostri pensieri nella nostra vita, un libro sulle affermazioni un po’ diverso dal solito.