Emozioni. Istruzioni per l’uso (2021)

10 Dec 21

Qualche settimana fa, una amica mi ha detto che stava leggendo l’ultimo libro di Giorgio Nardone, pubblicato nel 2021, nel bel mezzo di questo periodo in cui le misure per gestire il covid stanno facendo stragi nella gestione delle emozioni di tante persone: Emozioni, istruzione per l’uso. Conoscerle, gestirle, addomesticarle, cavalcarle…

Il libro parte da uno studio intensivo della narrazione delle emozioni, con i miti, gli archetipi, nel mondo della letteratura, con l’eroe passionale, lo scienziato  freddo e che cerca di non sentirle le emozioni, e il monaco che prega Dio perchè le tenga lontano.

Poi passa ai diversi studi che sono stati fatti sull’argomento della gestione delle emozioni, dalle scienze psicologiche, come la psicoanalisi, il behaviorismo, l’ipnosi eriksoniana e l’approccio rogersiano, analizzando i lati positivi e negativi di ognuna di queste tradizioni teorico applicative.

Per finire ci aiuta a capire cosa vuol dire veramente addomesticare la tigre interiore, contro tutti i falsi miti, anche contro alcune teorie scientifiche, perchè non è lo stesso che cavalcare un cavallo, perchè molte delle teorie, tecniche e metodi non funzionano.

Per poi analizzare ogni emozione primaria, la paura, il piacere, il dolore e la rabbia, e mostrarci come gestire quella tigre interiore, prendendola come una risorsa, come una competenza che non si può comprendere, ma che si può educare, con l’ausilio di una pianificazione cosciente e azioni consapevoli, una sensibilità da incuriosire e suggestionare.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cambiando il modo in cui elaborate ogni evento che via via si presenta sul vostro cammino, potrete vivere una vita felice e realizzata, priva di disordine emotivo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.