Eigth Grade (2018)

25 Apr 19

Questa settimana, voglio parlarvi di un’altro film americano sull’adolescenza, che ho voluto vedere  perchè una delle mie figlie è in quell’età, ma che poi, mi ha veramente commossa, Eigth Grade. Scritto e diretto da Bo Burnham e protagonizzato da Elsie Fisher. Un film che racconta la storia di una bambina normalissima, che cerca di sopravvivere all’età più difficile, in un momento come quello attuale, in cui tutto è ancora più difficile per via di Internet e degli onnipresenti smartphones.

Una ragazzina che sta finendo le medie e affrontando tutti i tipi di cambiamenti, del suo corpo, del suo umore, delle sue emozioni. Spesso si vergogna di se stessa, si sente in colpa, si odia. Attraversa quell’età in cui il bisogno di appartenenza è più forte, soprattutto per coloro che ancora non hanno sviluppato una sana autostima dei legami abbastanza forti con la famiglia e amici.

Ve ne parlo perchè mi è sembrato molto credibile. Ho considerato la ragazzina molto intelligente e ho adorato lo sviluppo della trama, i momenti in cui persino lei stessa si rifiuta; il fatto che, persino quando trova la speranza non va tutto liscio; il discorso col padre e la conclusione, piena di saggezza e speranze.

Non ho trovato il trailer in italiano, perciò ve lo lascio in inglese. Godetevelo! Lo avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Quando superi le tue paure, ti senti libero...

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

a come a — bis — — bis — bis

a come a — bis — — bis — bis

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.