Diventare Invisibili (2021)

17 Dec 21

Questa settimana voglio parlarvi di un libro molto diverso del mio solito, Diventare invisibili. Strategie per sparire fisicamente, virtualmente e fiscalmente. Come mettere al sicuro i propri averi e salvarsi dalle ingiustizie del Sistema di Francesco Narmenni.

Un libro che parla del sistema e dei rapporti che ha con gli individui che lo compongono e lo sostengono, con le istituzioni, le corporazioni. Descrive tutto questo come una giungla e fa degli esempi di situazioni in cui il sistema, che forse è nato in maniera molto organizzata, razionale e con un senso di giustizia che difendeva i più deboli, spesso non difende nessuno.

È diviso in tre parti, la prima ci fa riflettere su come in diversi database ci sono tutti i dati su ognuno di noi, chi siamo, dove e con chi viviamo, che lavoro facciamo e abbiamo fatto in passato, su quanto guadagniamo, il denaro che possediamo e dove lo teniamo. Da qualche parte sono registrati gli oggetti che acquistiamo, dove ci troviamo in ogni momento, cosa facciamo nel tempo libero.

La seconda, parla dei rischi che comporta la semplice esistenza di tutta questa informazione in giro su di noi. Perchè non è sempre vero che: “Se non hai niente da nascondere non hai nulla da temere”, e cita una frase bellissima di Stanislaw Jerzy Lec, poeta sfuggito agli orrori dell’olocausto che diceva ” Siamo tutti uguali davanti alla legge ma non davanti agli incaricati di applicarla”.

Per finire, parla di come sparire, come diventare invisibili, virtualmente, fisicamente e fiscalmente. Alcune parti mi sono piaciute più che altre, alcune mi sembrano più “per tutti” di altre, ma l’invito ad avere un profilo basso,  a parlare in maniera “invisibile”e soprattutto a diventare consapevoli di con quali dati alimentiamo questo database e in cambio di cosa lo facciamo, mi sembra molto utile.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Una risposta non merita mai un inchino: per quanto intelligente e giusta ci possa sembrare, non dobbiamo mai inchinarci a una risposta.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

La palestra dell’autostima (2021)

La palestra dell’autostima (2021)

Questa settimana voglio parlarvi del libro La palestra dell’autostima. Sette passi per conquistare il rispetto che meriti, di Gabrielle Fellus, un libro che insegna e invita a difendersi in ogni situazione, proporzionatamente, da ogni maltrattamento, che sia verbale, mentale o fisico.

il naufrago

il naufrago

Dicono che c’era una volta un naufrago che aveva perso tutto, quando, dopo una terribile tempesta, la nave su cui si trovava era affondata in mezzo al nulla ed al mattino era riuscito a nuotare e a mettersi in salvo su un’isola deserta.

Le stagioni dell’anima (2022)

Le stagioni dell’anima (2022)

Questa settimana voglio parlarvi di un libro di quest’anno, di Sharon M. Koenig, Le stagioni dell’anima. 7 passi per scoprire il senso della tua vita, un libro di spiritualità semplice e pratico, che offre risposte alle domande che ci facciamo sempre di più in questo periodo.