consigli gratuiti

09 Mar 21

Un po’ di tempo fa, ho sentito dire, in un telefilm, che i consigli non richiesti sono delle critiche mascherate, il mio primo pensiero è stato che non era sempre così, che c’erano consigli che erano critiche e altri che no… Molti mi chiedono consigli e mi ringraziano dopo. Poi ho capito che il problema non è il consiglio ma il fatto che non sia stato richiesto. Lo chiamano anche sindrome della suoccera.

Abbiamo già parlato del fatto che non possiamo aiutare chi non ha chiesto il nostro aiuto, è un’altra versione dello stesso meccanismo, se qualcuno a chi non ho chiesto aiuto ci viene a dare un “consiglio”, il nostro cervello lo prendera come un attacco, come una critica, e la reazione più naturale sarà difenderci. Invece, se il consiglio è richiesto si apre una porta e possiamo abbassare la guardia.

Il problema è che ci sono situazioni in cui ci sembra che qualcuno ci sta chiedendo consiglio anche se non è così:

  • a volte, qualcuno si sta lamentando, sfogando, raccontandoci un suo problema e ci sembra che ci sta chiedendo aiuto, ma… nel momento in cui offriamo loro un consiglio,si rivolta contro di noi;
  • altre volte, qualcuno ci chiede veramente aiuto ma la richiesta non è sincera, e anche in questo caso, la nostra risposta, il nostro consiglio, non viene ricevuto con piacere…

Il mio invito possitivo di oggi è proprio a comprendere che quando chiunque risponde male ad un consiglio lo fa perchè non ce l’aveva richiesto e non perchè non sia un buon consiglio, prima di spiegarlo meglio, o di cambiare consiglio bisognerebbe capire perchè non lo vuole. Vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Una risposta non merita mai un inchino: per quanto intelligente e giusta ci possa sembrare, non dobbiamo mai inchinarci a una risposta.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.