Come Cambiare il Proprio Passato (2015)

26 Jun 20

In questo libro, Giulio Cesare Giacobbe, come sempre con un titolo accattivante e provocatore, ci racconta il suo sistema personale per Cambiare il Proprio Passato, visto come la causa della nostra sofferenza psichica, ma anche come qualcosa che non esiste più.

 Partendo dal fatto che il passato, infatti, non esiste più e che ci condiziona solo attraverso il modo in cui lo ricordiamo, attraverso la nostra memoria, analizza questa e scopre che, sebbene non si piò cancellare nè modificare, si può sovrascrivere.

Partendo dal fatto che i ricordi sono delle suggestioni, specie di film che abbiamo “girato” osservando la realtà e che diventano più “forti” ogni volta che li ricordiamo o che li riguardiamo nella nostra mente…

Propone di fare un “trapianto di memoria“, di offrire alla nostra mente dei film diversi da ricordare, delle suggestioni diverse da rivedere, da immaginare, visto che il nostro cervello non capisce la distinzione, sul piano emotivo, fra realtà e immaginazione…

Nel libro mostra come la memoria può essere modificata e quindi può essere modificato anche il passato come vissuto mnemonico soggettivo capace di influenzare il nostro comportamento presente e futuro.

Un libro pieno di casi clinici, e allo stesso tempo di facile lettura, per dimostrare che il trapianto di memoria è una metodica praticabile e risolutiva nei casi di traumi pregressi non rimossi causanti disturbi della personalità.

Il trapianto di memoria è una tecnica che appartiene di diritto alla psicoterapia evolutiva, che sulla suggestione della visualizzazione guidata ha fondato la propria caratteristica operativa

L’avete letto? no? Leggetelo e ditemi se vi piace… 

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Quelli che riconoscono che i problemi fanno parte della condizione umana, e che non misurano la felicità dall'assenza di problemi, sono gli esseri più intelligenti che si conoscano, e sono anche i più rari.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.