Chef (2012)

Questa settimana voglio parlarvi di nuovo di una commedia francese, meravigliosa, sulla passione, sul talento, sulle critiche e sull’essere realisti: Chef, con Jean Reno, e Michaël Youn.

Racconta la storia di uno uomo molto particolare, appassionato, ossessivo, incompreso, a volte quasi autistico di quanto può essere perfezionista. Un uomo con una sola cosa in testa, la cucina, e non una cucina qualsiasi, quella più raffinata, quella per pochi intenditori.

Dopo che lo hanno licenziato più volte per essere troppo esigente e puntiglioso e la fidanzata incinta gli chiede di accettare un lavoro vero (come imbianchino) il destino gli offre la possibilità di avverare un sogno, lavorare con il suo idolo, che in quel momento è in una fase di crisi.

Un film meraviglioso perchè i due attori sono fantastici e danno una credibilità infinita ai personaggi. Così umani, così testardi, così orgogliosi a volte. E, allo stesso tempo così creativi e fragili nella loro incapacità di comunicare in altri modi che non prevedano di cucinare.

Infatti è un film sulla fragilità e sull’amore, sulla fiducia in se stessi e negli altri. Assolutamente da vedere.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Sii scettico, ma impara ad ascoltare. Non credere a te stesso e a nessun altro

Don Miguel RuizDon Miguel RuizIl Quinto Accordo

 

Pazzo di lei (2021)

Pazzo di lei (2021)

Anche qesta settimana, per caso su Nextflix, ho visto un bellissimo film, questa volta spagnolo, Pazzo per lei, un film molto profondo e allo stesso tempo leggero, che fa commuovere e allo stesso tempo pensare, sull’amore, sulle difficoltà, sulle aspettative e sulla normalità.

lo scemo del villaggio

lo scemo del villaggio

Dicono che c’era una volta un villaggio sperduto in cui l’attrazione turistica principale era lo scemo del villaggio, al quale i turisti e le persone del luogo, erano soliti prendere in giro, per l’ignoranza che sfoggiava del valore delle monete.

Prendi in mano la tua vita (2020)

Prendi in mano la tua vita (2020)

Questa settimana mi è caduto tra le mani un libro di Ettore Amato, Prendi in mano la tua vita: 11 passi per realizzare i tuoi sogni. Mi è piaciuto veramente tanto, è un bel rissunto di tante strategie e tecniche, frutto del suo lavoro, raccontato in maniera molto semplice e pieni di esercizi pratici.

Momenti di trascurabile felicità (2019)

Momenti di trascurabile felicità (2019)

Questa settimana, per caso su Nextflix, ho visto un bellissimo film italiano, Momenti di trascurabile felicità, diretto da Daniele Luchetti, con Pif e Thony, basato sull’omonimo libro di Francesco Piccolo sulla vita e la morte, sulle scelte che facciamo quando pensiamo di vivere per sempre.