Cambio tutto (2020)

16 Jul 20

Oggi voglio tornare a parlare di una commedia italiana di quelle che amo, Cambio tutto, con Valentina Lodovini, Neri Marcorè, questa volta su amazon prime. Una donna troppo buona per dire quello che pensa, che arriva alla disperazione e cambia tutto dopo un’incontro con un terapeuta carismatico molto particolare.

Racconta la storia di Giulia, 40 anni, che vive una vita frenetica tra lavoro, compagno, ex, vicini e amiche. Ogni giorno sente di dover combattere contro tutti: un nuovo capo senza esperienza e con un debole per le giovani impiegate, un compagno pittore squattrinato e approfittatore con un irrequieto figlio adolescente, una migliore amica presa solo da se stessa e dai suoi amori immaginari, un vicino che fa festa tutte le sere e un ex che sta per sposarsi ma è ancora visibilmente preso da lei.

E va avanti a fare la “carina”, a trangugiare, e a piegarsi finchè un giorno non ce la fa più e va da un terapeuta olistico che le cambia la vita. Le dadelle gocce, ma in realtà le da qualcosa di diverso, le da il permesso che le serviva per credere in se stessa e cambiare vita.

Se non l’avete visto, ve lo consiglio di cuore, personaggi e dialoghi sono credibili e meravigliosi. Ho riso tanto ma ho anche riconosciuto situazioni e reazioni viste molte volte.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Annusa spesso il formaggio così da sapere quando sta invecchiando

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.