arrivederci professore (2018)

Questa settimana ho visto un film di Johnny Depp,che non avevo visto nel momento in qui era usciti, Arrivederci professore, e voglio parlarvi anche se molte delle critiche che ho letto erano negative perchè a me è piacciuto molto. Racconta la storia di un professore di lettere che scopre di avere un tumore e di come questo incide nella sua vita.

Un uomo normale, professore, sposato, con una figlia grande. Con una vita piena di impegni e di rinuncie per adeguarsi al mondo, fino a quando riceve la notizia, ha un tumore e una prospettiva di vita di sei mesi.

Ve ne parlo perchè mi è sembrato molto realistico, il susseguirsi di tutte le emozioni e desideri che accompagna la notizia di essere alla fine, la disperazione, la libertà, il dolore, il desiderio di solitudine e di verità in un mondo di apparenze.

Se non l’avete visto, ve lo consiglio, a me è piaciuto veramente tanto, se l’avete visto, ditemi cosa ne pensate.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Una risposta non merita mai un inchino: per quanto intelligente e giusta ci possa sembrare, non dobbiamo mai inchinarci a una risposta.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Modelli di famiglia (2001)

Modelli di famiglia (2001)

Questa settimana, ho letto di nuovo un libro di Giorgio Nardone, Modelli di famiglia, un libro meraviglioso sui rapporti all’interno delle famiglie e sui loro sviluppo e come condiziona la vita di ogni uomo, di ogni donna, dei genitori, e dei figli, sia all’interno della famiglia che all’esterno nei rapporti con gli altri.

i minatori

i minatori

Dicono che c’era una volta un maestro molto amato dai bambini per le sue spiegazioni e per i suoi esempi, spesso preferivano ascoltare le sue storie anche durante la ricreazione, invece di giocare a pallone. Un giorno i bimbi parlavano di potere e gli chiesero chi erano le persone più potenti in assoluto.

Basta dirlo (2021)

Basta dirlo (2021)

Anche questa settimana, ho letto un libro di Wayne Dyer,  questa volta è stato un libro di cui avevo visto un documentario perchè hanno fatto anche il DVD: Il cambiamento. Dall’ambizione al senso della vita. Viaggio spirituale alla ricerca dello scopo dell’esistenza.