arrivederci professore (2018)

20 May 21

Questa settimana ho visto un film di Johnny Depp,che non avevo visto nel momento in qui era usciti, Arrivederci professore, e voglio parlarvi anche se molte delle critiche che ho letto erano negative perchè a me è piacciuto molto. Racconta la storia di un professore di lettere che scopre di avere un tumore e di come questo incide nella sua vita.

Un uomo normale, professore, sposato, con una figlia grande. Con una vita piena di impegni e di rinuncie per adeguarsi al mondo, fino a quando riceve la notizia, ha un tumore e una prospettiva di vita di sei mesi.

Ve ne parlo perchè mi è sembrato molto realistico, il susseguirsi di tutte le emozioni e desideri che accompagna la notizia di essere alla fine, la disperazione, la libertà, il dolore, il desiderio di solitudine e di verità in un mondo di apparenze.

Se non l’avete visto, ve lo consiglio, a me è piaciuto veramente tanto, se l’avete visto, ditemi cosa ne pensate.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Incamminatevi sul sentiero della manifestazione della vostra spiritualità praticando l'amore incondizionato. Realizzerete la divina connessione liberandovi di tutti gli strumenti dell’io: giudizio, ira, moralismo, prediche, odio, rancore...

Wayne W DyerInventarsi la vita

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.