Anoressia Giovanile (2017)

In questi giorni sono venute fuori in diverse conversazioni delle storie di persone che hanno avuto un passato di bulimia o anoressia e mi sono riletta il libro sull’argomento di Giorgio Nardone: Anoressia giovanile.

Un problema molto esteso e di cui pochi conoscono i dettagli, se non sono stati coinvolti in prima persona. Una malattia che è speciale perchè non è solo pericolosa e, a volte, persino mortale ma che è allo stesso tempo seducente e fa andare fieri dei sintomi.

Soprattutto in questo momento in cui le reti sociali fanno che le ragazzine possano parlare fra loro senza supervisione e senza che gli adulti possano aiutare loro a comprendere meglio le implicazioni delle informazioni condivise.

Un problema che, negli ultimi anni, sta con quistando anche le ragazzine più giovani e che ha tante diverse modalità, come il binge-eating, il vomiting, l’esercizing, ecc.

Un libro molto interessante sia dal punto di vista tecnico, con delle statistiche e dei dati scientifici dalle ricerche sull’argomento, che pratico, con esempi di come si svolge la terapia al Centro di terapia strategica di Arezzo.

Un libro per psicologi ma anche per le famiglie con tutto quel che serve per comprendere l’approccio terapeutico più efficace. Una terapia particolare dalla diagnosi al trattamento, con una percentuale di successi maggiore alle altre.

 L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nelle mani di chi regala un fiore rimane sempre un po’ di profumo

 

Cio che dai ritorna sempre

Cio che dai ritorna sempre

Dicono che c’era una volta un contadino tibetano che bussò alla porta del vicino monastero. Come di prassi, le porte vennero aperte dal monaco responsabile di accogliere le visite. Il contadino senza troppi convenevoli, porse in regalo al giovane monaco alcuni grappoli d’uva.

Guerrieri metropolitani (2015)

Guerrieri metropolitani (2015)

Questa settimana, ho letto Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro. La filosofia degli sport da combattimento di Salvatore Brizzi, e mi è piaciuto molto come parla dell’EGO e del qui e ora, di come si possono gestire in ogni situazione.

the manor (2021)

the manor (2021)

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.