anche io amo gli animali

Dicono che c’era una volta, un saggio e venerato maestro, noto per la sua bontà nei confronti di tutti gli esseri viventi, che arrivò ad un monastero e chiese di essere ospitato per qualche giorno.

I monaci, che conoscevano la sua fama, lo ospitarono con grande piacere, gli offrirono la loro migliore stanza e gli mostrarono il loro monastero e la loro vita con grande onore e umiltà. Il monaco più anziano gli insegnò i campi e le stanze in cui i monaci lavoravano, le cucine e le sale per la preghiera.Poi continuarono a camminare verso un parco vicino dove il saggio si fermò ad osservare uno scoiattolo.

Stupito perchè non aveva visto stalle nè animali di nessun tipo nel monastero chiese:

– Come mai non ho visto nessun animale, non amate gli animali?
    – Proprio perchè gli amiamo non li abbiamo nel nostro monastero – rispose il monaco. – Sono creature del signore e le rispettiamo troppo per mangiarle o sfruttarle.
    – Anche io amo molto gli animali, una volta un pesce mi salvò la vita.

I due continuarono la loro passeggiata in silenzio, ascoltando i rumori del parco. Quando, quella sera, durante la cena, il monaco ricordando le parole del saggi, gli chiese di raccontare a tutti la storia di quella volta che il pesce gli aveva salvato la vita.

– Non c’è molto da raccontare, mi salvò la vita offrendomi la sua, ero solo in un ritiro di meditazione e stavo morendo di fame,  ho chiesto un segnale al signore e mi ha mandato quel pesce, sono riuscito a sopravvivere mangiandolo!

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Terzo accordo: Non supporre nulla. Il modo per evitare di fare supposizioni è quello di fare domande. Assicuratevi che la comunicazione sia chiara. Se non capite, chiedete.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.