Aiutare i genitori ad aiutare i figli (2019)

Siccome in questo periodo sto lavorando molto sulla genitorialità, mi sono letta Aiutare i genitori ad aiutare i figli. Problemi e soluzioni per il ciclo di vita,  di Giorgio Nardone. Un bellissimo libro sulla terapia indiretta, in cui i genitori assumono il ruolo decisivo di “coterapeuti” e diventano gli “specialisti” più vicini a cui i figli possono affidarsi.

Uno dei migliori libri sull’aiuto che io abbia mai letto, che può aiutare tutti i genitori, quelli che hanno problemi grandi e quelli che hanno problemi piccoli con i propri figli, a osservare le dinamiche attive nella propria famiglia per poter cambiarle e così risolvere più facilmente i problemi dei figli, modificando i propri atteggiamenti controproducenti e comprendendo come intervenire direttamente sulle realtà disfunzionali, giocando sulla centralità degli aspetti comunicativi e relazionali.

Dai problemi generati quando si pensa se avere o non avere un bambino, in cui i problemi sono tra i futuri genitori e le proprie famiglie di origine, che possono non essere completamente d’accordo e creare dei conflitti che poi potrebbero condizionare il rapporto con i figli.

Durante la gravidanza, in cui la madre può sentire dei cambiamenti fisioligici e psicologici, ansie, paure, intromissioni, e deve imparare a gestire tutto questo prima di diventino trastorni che potrebbe finire per riversare sul bambino.

Ci spiega come affrontare, con le techniche della terapia breve e del problem solving estrategico che abbiamo visto in altri libri, i problemi legati ai diversi cicli dello sviluppo dei bambini, 0-3 anni, 3-6 anni, 6-11 anni, 11-14 anni, 14-19 anni e 19-35 anni; così come alcuni problemi trasversali come quelli legati alla separazione dai genitori o ai ricatti emotivi e manipolazioni.

Per finire c’è un capitolo dedicato alla gestione degli altri membri della famiglia, soprattutto i nonni, e alla coerenza educativa, anche con insegnanti e persone coinvolte nell’educazione che possono perpetrare quelle migliori intenzioni che provocano i peggiori effetti.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Incamminatevi sul sentiero della manifestazione della vostra spiritualità praticando l'amore incondizionato. Realizzerete la divina connessione liberandovi di tutti gli strumenti dell’io: giudizio, ira, moralismo, prediche, odio, rancore...

Wayne W DyerInventarsi la vita

 

Tu puoi cambiare la tua vita (2018)

Tu puoi cambiare la tua vita (2018)

Anche questa settimana mi sono letta un libro di Emmet Fox, meraviglioso, Tu puoi cambiare la tua vita. Un libro sulla preghiera scientifica come soluzione a tutti problemi della vita, come una forma di chiedere aiuto a qualcuno più potente e più utile.

10 regole per fare innamorare (2012)

10 regole per fare innamorare (2012)

Questa settimana mi sono guardata, sempre su Netflix, un’altra commedia francese sui problemi delle famiglie di oggi giorno, sulle pressioni a cui ci sottopone la società, sempre più esigente soprattutto con le apparenze: Guida alla famiglia perfetta.

il momento giusto

il momento giusto

Dicono che c’era una volta un professore universitario molto amato per la comprensione che dimostrava, non solo della sua materia, ma anche del mondo in cui viviamo, che un giorno vide arrivare tardi in classe uno dei suoi allievi preferiti. Era in ritardo e si vedeva che si sentiva in colpa.