53 storie (2021)

Per il 2020 avevo promesso che avrei pubblicato sette libri, ma poi tutto è andato com’è andato e mi sono distratta. Fino a quando, in uno degli esercizi di terapia narrativa mi è venuto in mente che c’era un libro che era quasi scritto, e in questi giorni, con l’aiuto di mia mamma lo stiamo finendo, si chiamerà 53 Storie.

Infatti, tra le cose che volevo pubblicare c’erano alcune raccolte di post per poter arrivare anche a chi preferisce leggere su carta, a chi non è  avvezzo a internet. Proprio per questo abbiamo pensato di pubbliccarlo su amazon.it così che chiunque potrà comprarlo per se stessi o per regalarlo.

E abbiamo deciso di partire da quella delle storie del lunedì, quelle storie che condivido con voi da gennaio 2017. Ci sono storie che arrivano dal mondo zen, altre dalla cultura popolare europea, altre ancora da religioni più o meno note. Alcune le ho anche adattate per usarle nel mio lavoro come life coach.

 Sono 53 storie perchè 53 sono le settimane che ha un anno, si può leggere una a settimana, tutte insieme, o aprire una pagina a caso quando abbiamo un problema, un desiderio, un’inquietudine, e anche quando vorremmo aiutare qualcuno con un suo problema, desiderio o inquietudine.

Ogni storia è un invito a fermarci un momento in questa vita sempre più frenetica, a guardare le cose da un’altro punto di vista, perchè credo sia il primo passo per poter cambiarle.

Vi ho incuriosito? Cosa ne pensate?… Aspetto i vostri commenti…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Da qualunque disavventura si può trarre un vantaggio (basta avere la pazienza di cercarlo)

 

l’arte di pensare chiaro (2014)

l’arte di pensare chiaro (2014)

Oggi voglio parlarvi di nuovo di un libro di Robin Sharma, Il club delle cinque del mattino, un romanzo meraviglioso che parla del tempo che molti sentiamo che non è mai abbastanza, per fare tutto quello che vogliamo e per farlo bene, di dove trovarlo, e di come sfruttarlo al meglio.

l’erba cattiva (2018)

l’erba cattiva (2018)

Anche questa settimana, e sempre per caso su Nextflix, ho visto un film molto simpatico, questa volta con Eddie Murphy, Immagina che, una bellissima storia su uno di quei padri troppo impegnati con il lavoro per prestare attenzione ai figli.

giocatori PRO

giocatori PRO

Ieri, al nostro incontro, ancora online, di facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, abbiamo parlato, come promesso, delle diverse parti di noi e di una tecnica per riconoscerle, per integrarle, ma soprattutto abbiamo parlato del perchè stiamo facendo questi incontri, per diventare dei giocatori livello P.R.O. di questo gioco che è la vita.