smontare scuse

Abbiamo già parlato di  procrastinazione e di come spesso perdiamo di vista i nostri obiettivi, nel solito tran tran di  tutti i giorni, di come ci sentiamo (e diventiamo) sempre più piccoli a furia di evitare cose che ci sembrano impossibili e di come ci perdiamo a furia di cambiare strada per evitare ostacoli o per seguire distrazioni.

 Da qualche parte ho letto una frase che ho adorato “l’uomo crede di essere una creatura razzionale ma in realtà è solo razionalizzatore”. Il più delle volte non riusciamo a prendere decisioni razionali, perciò dobbiamo renderle tali a posteriore, giustificarle, spiegarci razionalmente comportamenti, sentimenti…

 E così il nostro mondo diventa più razionale, non perchè veramente lo sia, ma perchè noi lo vediamo così. E questo non ci aiuta, anzi, per la maggior parte di noi è un arma di doppio filo che  taglia pezzi di noi insieme ai problemi che non siamo riusciti a risolvere.

Quando troviamo un problema, (o anche solo una distrazione) spesso lo usiamo come scusa per non fare quello che volevamo fare, ci fermiamo lì. Ma ci sono persone diverse (o almeno momenti diversi) gli ostacoli vanno smontati. Si cambia strada, è vero, ma non per evitare l’ostacolo, bensì per eliminarlo. Si fa dell’ostacolo un obiettivo, e si fa di tutto per superarlo.

Credo che se riuscissimo a fare questo più spesso, le nostre vite sarebbero molto più ricche e ci sentiremo molto meglio… Cosa pensate? Siete d’accordo con questa riflessione? Aspetto i vostri commenti…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Praticate la gentilezza verso voi stessi e gli altri ogni volta che vi è possibile. Desistete dal bisogno di aver ragione e di vincere e optate invece per essere gentili: ben presto conoscerete la gioia della pace interiore.

Wayne W DyerWayne W DyerInventarsi la vita

 

Fatti il letto (2018)

Un’altro libro piccolo ma interessante è fatti il letto, scritto dall’ammiraglio William Harry Mcraven, in cui raccoglie i punti salienti del suo discorso davanti ai laureandi dell’università del Texas alla cerimonia di consegna dei diplomi. Un discorso pieno di empatia e coraggio, queste pagine hanno il contagioso potere di ispirare il lettore a dare il meglio di sé.

Mia moglie per finta (2011)

Oggi per San Valentino, voglio parlarvi di una fantastica commedia romantica all’ammericana: After Earth, con Adam Sandler , Jennifer Aniston e Nicole Kidman, che sembrano aver fatto un patto col diavolo per sembrare sempre giovanissime e perfette.

coerenza e responsabilità

La prossima settimana, all’incontro di facciamo pace, andremo avanti con il nostro progetto bestiale. Abbiamo già parlato di quello che ci manca e di quello che abbiamo, questa settimana lo guarderemo dal punto di vista delle responsabilità, di quello che dipende da noi, per ognuno dei sei aspetti…