Simboli e Simbolismi

Oggi voglio parlarvi di libro che ho scaricato gratuitamente da internet seguendo un link proposto da facebook, Simboli e Simbolismi nell’Ipnosi Dinamica© e nell’Autocontrollo del professore Stefano Benemeglio, psicologo e ipnologo professionista e padre dell’Ipnosi Dinamica Benemegliana. Un libro che parla d’ipnosi, ma i cui contenuti possono essere sfruttati anche al di fuori del rapporti terapeutico.

Ve ne parlo perchè, anche se parla d’ipnosi, parla anche di comunicazione in un modo molto ampio, come piace a me, ma soprattutto perchè parla di come ascoltare sia noi stessi che gli altri. Come ascoltare tra le righe gli elementi simbolici che sono così alla base del nostro linguaggio da essere comuni a quasi tutti, indipendentemente dalla religione, razza o altri elementi culturali.

Ci sono due aspetti molto importanti che spiega in un modo molto semplice, e con tanti esempi:

  • da una parte il rapporto fra logica ed emozioni che, viaggiano a livelli diversi e a velocità diverse. Di fatto, possiamo connettere con le persone in uno o nell’altro livello, e possiamo farli sentire più forti o più deboli, essere visti come una minaccia o come un’alleato, a seconda di come ci poniamo nei loro confronti.
  • dall’altra i simboli base, che stanno dietro a tutti gli altri simboli, e che sono la spada, il cerchio e il triangolo, come ognuno corrisponde ad un atteggiamento, e come possiamo, adattandoci all’atteggiamento degli altri, migliorare le nostre relazioni e capire perchè non sempre ci capiamo come dovremmo…

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tu non sei solo la persona che in precedenza hai deciso di essere, ma quella che scegli di essere oggi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

non dovevi

Una di quelle frasi che molti ripetono per “educazione” senza pensare bene cosa vuol dire, cosa stanno dicendo in realtà è “non dovevi”. Tipo quando ricevono un regalo, un favore, una spiegazione. Oggi vorrei riflettere un secondo su quanto possa essere distruttiva questa frase.

Anatomia della Coppia (2015)

In questi giorni ho letto il libro di Erica Francesca Poli, Anatomia della Coppia, I sette principi dell’amore. Un compendio di tante cose, con tanti spunti interessanti, dalla spiritualità alle neuroscenze e tante fonti, alcuni che conoscevo e altre che ho scoperto grazie a lei.

Replicas (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film fantascientifico americano, con il grandioso Keanu Reeves, (che ricordiamo per il ruolo di Neo in Matrix): Replicas. Un film che riprende uno degli argomenti più classici, quello della non accettazione della morte, e del desiderio di risurrezione degli esseri che amiamo.