Puoi Essere Felice Qualunque Cosa Accada (2013)

V isto che questa settimana stiamo parlando molto di felicità, oggi voglio parlarvi di un libro dal titolo Puoi Essere Felice Qualunque Cosa Accada, un libro piccolo, concreto, pratico e chiaro, come piace a me, che spiega come ritrovare la gioia di vivere conoscendo e rispettando cinque principi chiave.

  • il principio del Pensiero, ci invita a renderci conto che i nostri pensieri sono volontari, non involontari, che possiamo cambiare il nostro modo di pensare e soprattutto smettere di confondere pensiero e realtà;
  • il principio dell’Umore, ci invita a comprendere che pensare è un’attività volontaria e dipende dal nostro stato d’animo, dal nostro umore, sapendolo possiamo comprendere meglio sia gli effetti del nostro umore nella nostra vita che come cambiarlo;
  • il principio delle Realtà Separate, ci invita a notare che ciascuno pensa in modo unico e ineguagliabile e vive in realtà psicologiche separate, e che tutte le versioni sono ugualmente valide, non si escludono a vicenda, ma sono solo diversi punti di vista;
  • il principio dei Sentimenti, ci invita ad ascoltare sentimenti, sensazioni ed emozioni che fanno da barometro per comprendere quando stiamo andando fuori strada, diretti verso l’infelicità, se non le zittiamo coi nostri pensieri;
  • il principio del Momento Presente, ci ricorda che il solo momento in cui possiamo essere felici, soddisfatti e realizzati è il presente, ma spesso passiamo più tempo pensando al passato o al futuro che a quello che abbiamo tra le mani in ogni momento.

Lo avete letto? Cosa ne pensate?… Aspetto i vostri commenti…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pensa agli altri, ci dice la società. Ama il prossimo tuo, esorta la Chiesa. A quanto pare, nessuno si ricorda mai del "come te stesso". Se è vero che vuoi conseguire la felicità nel presente, proprio questo, invece, dovrai imparare a fare: amare te stesso.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Fatti il letto (2018)

Un’altro libro piccolo ma interessante è fatti il letto, scritto dall’ammiraglio William Harry Mcraven, in cui raccoglie i punti salienti del suo discorso davanti ai laureandi dell’università del Texas alla cerimonia di consegna dei diplomi. Un discorso pieno di empatia e coraggio, queste pagine hanno il contagioso potere di ispirare il lettore a dare il meglio di sé.

Mia moglie per finta (2011)

Oggi per San Valentino, voglio parlarvi di una fantastica commedia romantica all’ammericana: After Earth, con Adam Sandler , Jennifer Aniston e Nicole Kidman, che sembrano aver fatto un patto col diavolo per sembrare sempre giovanissime e perfette.

coerenza e responsabilità

La prossima settimana, all’incontro di facciamo pace, andremo avanti con il nostro progetto bestiale. Abbiamo già parlato di quello che ci manca e di quello che abbiamo, questa settimana lo guarderemo dal punto di vista delle responsabilità, di quello che dipende da noi, per ognuno dei sei aspetti…

fette di salame

Q ualche giorno fa, durante una conversazione con una collega sulla comunicazione, parlavamo delle così dette “fette di salame” che a volte abbiamo quando amiamo o apprezziamo troppo qualcuno e che interferiscono con quello che capiamo di quello che lui o lei dice.