Psicotrappole (2013)

Questa settimana sono tornata a leggere qualcosa di Giorgio Nardone, che era da molto che non leggevo, e ho scelto Psicotrappole, che parla di come spesso ci costruiamo, la nostra mente costruisce, delle trappole in cui cadiamo sperando che comportamenti che hanno funzionato in passato debbano per forza funzionare di nuovo.

Infatti, parla di psicotrappole come quelle situazioni in cui si tende a reiteriare i comportamenti che sono stati utili senza chiedersi se la situazione sia cambiata. Quando cadiamo nella psicotrappola ci risulta più facile aumentare lo sforzo che osservare la situazione da un altro punto di vista. Ed è proprio questo che propone come psicosoluzioni, quello che noi normalmente chiamiamo compensare...

Ci sono le psicotrappole del pensare, come l’inganno delle aspettative, l’illusione della conoscenza definitiva, il mito del ragionamento perfetto, la fede nel <<sentire>>, il pensiero positivo, la coerenza ad ogni costo o la tendenza a sopravalutare o sottovalutare.

Poi ci sono le psicotrappole dell’agire, come l’insistere, il rinunciare o arrendersi, la mania del controllo, l’evitamento e il rimandare, l’aiuto che danneggia e il difendersi preventivamente, e persino il socializzare tutto.

Per finire, Nardone ci riassume alcune combinazioni di queste psicotrappole legate ad altrettanti comportamenti psicopatologici, come le fobie, le ossessioni, la paranoia, l’ipocondria, la depressione, la bulimia e il bing eating…

Chiaramente tutti questi sono comportamenti normali, diventano psicotrappole solo quando vengono usati senza attenzione alle situazioni e ai risultati, sempre.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qualunque cosa ti capiti nella vita, tu solo hai la facoltà di decidere come reagire. Se ti abitui a cercare in ogni situazione il lato positivo, la qualità della tua vita sarà più elevata e più ricca. Questa è una delle leggi più importanti della natura

 

La Padronanza del Sé (2016)

La Padronanza del Sé (2016)

Eanche oggi vorrei parlare dei toltechi, questa volta con Don Miguel Ruiz Jr., solo il figlio, e voglio parlarvi di La Padronanza del Sé, un riassunto degli insegnamenti toltechi inseriti in un percorso di sviluppo per diventare maestri.

Il professore e il pazzo (2019)

Il professore e il pazzo (2019)

Per questa settimana voglio parlarvi di un film meraviglioso che ho amato molto, Il professore e il pazzo, con due fantastici Mel Gibson e Sean Penn, che racconta la storia della nascita dell’Oxford English Dictionary a cura del professore James Murray e di un uomo ossessivo, traumatizzato dagli orrori della guerra.

fiducia

fiducia

La settimana prossima, all’incontro di facciamo pace, parleremo di una delle caratteristiche delle persone che riescono ad approfittare delle opportunità, delle persone che hanno più successo nella vita, la fiducia.

va bene così

va bene così

In questo momento storico ci sono molte persone, anche citando testi spirituali e sacri, che, con la scusa del pensiero positivo, ci propongono un atteggiamento “menefreghista” come unica alternativa per essere felici in un mondo che sembra quasi tutto storto.