la pietra preziosa

Dicono che molto tempo fa, in un paesino di montagna c’era una ragazzina curiosa con una grande immaginazione. Ogni giorno, quando finiva i compiti e di aiutare in casa, andava a passeggiare nei boschi a cercare tesori.

Un pomeriggio, mentre passeggiava, intravide qualcosa di verde tra un mucchietto di pietre e scavò per capire cosa fosse. Mentre scavava con le sue manine si stupiva per quanto era grande la pietra.

Era una pietra così pesante che faceva fatica a portarla e doveva fermarsi ogni tanto per riprendere fiato. Mentre camminava, e ad ogni fermata, immaginava come l’avrebbe portata al paese e quanto sarebbe stato felice il propeietario della gioielleria quando l’avrebbe vista.

Una pietra così grande, avrebbe sicuramente avuto un valore enorme. Avrebbe avuto soldi abbastanza per aiutare i suoi genitori e anche per pagare i suoi studi, avrebbe potuto studiare qualsiasi cosa in qualsiasi luogo, senza pensare ai costi.

Avrebbe potuto viaggiare e conoscere persone nuove e cercare tesori in altri luoghi, forse al mare, e persino imparare nuove lingue per farlo in altri paesi. Avrebbe potuto comprare case in ongi posto e aiutare molte persone ad inseguire i loro sogni…

Quando era quasi a casa inciampò in una radice che sporgeva e la pietra cadde rovinosamente, diventando un mucchio di pietroline verdi, non era così preziosa come pensava e non aveva nessun valore economico.

In un istante i suoi sogni andarono in fumo ma lei non si lasciò rattristare un attimo. Raccolse le più belle e continuò il viaggio pensando a come avrebbe potuto usarle.

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quando superi le tue paure, ti senti libero...

 

Criminali come noi (2019)

Criminali come noi (2019)

Oggi voglio parlarvi di un film argentino, bellissimo, che parla di una crisi economica come quella che si dice stia arrivando dopo il coronavirus, con Ricardo Darín, che in spagnolo ha il titolo meraviglioso di La odisea de los Giles, e hanno tristemente tradotto come Criminali Come Noi.

filtrare le notizie

filtrare le notizie

In questi giorni continuano ad arrivare messaggi di ogni tipo, su quello che sta sucedendo, nel nostro paese, negli altri paesi, che possono influenzare il nostro stato d’animo dando fuoco alle nostre emozioni più distruttive, come la paura e la rabbia.

il conto

il conto

Dopo un po’ di giorni, in cui tutti parlano di coronavirus, degli effetti della malattia e delle misure prese per sottometterla che stanno mettendo in moto i diversi paesi, dei suoi effetti anche economici, psicologici e sulla società, voglio dirmi la mia.