La laurea non ti basta (2017)

Oggi voglio parlarvi di un libretto del nome La Laurea Non Ti Basta: Come Cambiare In Meglio La Sorte Del Tuo Futuro Universitario e Professionale, di due giovani italiani, Paolo Mattia Palazzolo e Antonella Sgobbo, con una marcia in più. Due giovani con un bellissimo progetto di formazione parallela a quella universitaria in quelle che chiamano soft-skills.

Inizia come un romanzo autobiografico, raccontando del primo incontro di Antonella con quelle capacità che molti dimenticano, che l’università ignora e di cui il mondo del lavoro ha tanto bisogno. Questo primo incontro è stato all’università e riguardava le tecniche di apprendimento, le mappe mentali, e altre tecniche di memoria e lettura veloce. Ma soprattutto riguardava un corso e una modalità di studio diversa, quella che proponiamo normalmente noi coach, molto più pratica e dinamica, molto più orientata al fare.

E poi parla di come questi concetti, prima per l’apprendimento veloce, poi per il raggiungimento dei propri obbietivi hanno cambiato la vita. Da essere una normale studentessa è diventata un’insegnante e un imprenditrice, per cambiare il mondo, per farlo sommigliare di più al mondo perfetto che sognava fin dall’inizio, con un ruolo sempre più attivo. Il tutto con qualche esempio qui e là di esercizi per fare il punto della situazione, per capire qual’è la nostra missione, ecc.

Ma, soprattutto, con l’accento sull’importanza della pratica, dell’allenamento, dell’atteggiamento da studenti pronti a imparare da ogni errore. Della consapevolezza e della coerenza e di come sfruttarle per creare la vita che vogliamo, iniziando da noi stessi.

Ve lo consiglio se non l’avete letto? E poi, raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi evitare che tristezza e paura ti volino attorno; quello che puoi evitare è che si costruiscano un nido nella tua testa.

 

Il Cigno Nero (2014)

I n diversi momenti in queste settimane mi sono trovate frasi e questo autore, Nassim Nicholas Taleb, che mi hanno colpita particolarmente. Appena sono riuscita ho cercato qualcosa di suo e, come spesso mi capita, ho letto due libri di fila. Oggi voglio parlarvi del più famoso: Il cigno nero, meraviglioso.

Yuli (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film cubano, Yuli, con il grandioso Carlos Acosta, basato libro autobiografico del ballerino, No Way Home. Il film racconta la vita e la passione di questo grandissimo danzatore che è stato paragonati a Mikhail Barysnikov e Rudolf Nureyev…

ricrescere senza paura

Ieri, all’evento di facciamo pace abbiamo parlato di come nella nostra società siamo abituati a vivere nella paura ma possiamo sempre decidere di ricrescere nell’amore. Possiamo sempre renderci conto di quando emozioni come la paura ci stanno salvando o stanno fermando la nostra evoluzione.

scintille e fiamme

Parlando di emozioni, mi piace pensare che hanno una doppia causa, dal momento che sono delle reazioni che vengono da dentro ma lo fanno in risposta a situazioni che succedono sia dentro che fuori di noi.