Io Sono Me – I 7 Specchi Esseni (2012)

Oggi voglio parlare di un libro sugli specchi esseni, un libro che parla di metafisica, di fisica quantistica e di liberazione emozionale, semplice e chiaramente. Io Sono Me – I 7 Specchi Esseni, Tecnologia di liberazione emozionale, di Arcangelo Miranda. Un invito a riscoprire il nostro vero e proprio “io”, indipendentemente dagli altri.

 Gli esseni avevano studiato i rapporti fra quello che succede dentro di noi e quello che succede fuori ed erano arrivati a definire 7 misteri corrispondenti ai vari tipi di rapporto che qualunque individuo avrebbe sperimentato nel corso della sua vita di relazione con chiunque avesse mai incontrato. Sette situazioni in cui inciampiamo quando non siamo noi stessi, ma ci lasciamo condizionare dagli altri.

Il libro ci spiega come tornare all’integrazione corpo-mente-spirito, liberandoci dalla tirannia delle emozioni, delle aspettative e dei piaceri effimeri per una parte di noi e dalle identificazioni.

 Ci mostra come recuperare il nostro vero essere, che spesso nascondiamo dietro a quello che il libro chiama le “ragioni nascoste”, i secondi fini,  scopi non dichiarati, bisogni non ammessi, ecc.

Guardandoci in uno specchio possiamo capire che quello che vediamo che succede davanti a noi è un riflesso di ciò che sta succedendo dietro. Non cerchiamo di pettinare la nostra immagine nello specchio, ma quella fuori dallo specchio…

In questo caso, vedendo quello che succede fuori come un riflesso di quello che succede dentro, possiamo capire dove andare a cercare le cause e modificare quello che si riflette e non il riflesso.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Terzo accordo: Non supporre nulla. Il modo per evitare di fare supposizioni è quello di fare domande. Assicuratevi che la comunicazione sia chiara. Se non capite, chiedete.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Nick lo scatenato (1984)

Nick lo scatenato (1984)

Questa settimana voglio parlare di nuovo di un film molto vecchio, con due fantastici Sylvester Stallone e Dolly Parton , Nick lo scatenato. Una bellissima commedia sulle possibilità, sull’allenamento, e sul coaching.

il salto quantico

il salto quantico

Molti coach e guru amano parlare di salti quantici, spesso li dipingono come qualcosa di complicato, di strano, di magico, quasi irragiungibile per molti. Secondo me il salto quantico è qualcosa di semplice (che non vuol dire facile) e ve ne parlerò al prossimo incontro di facciamo pace.

facile, facile

facile, facile

Viviamo in un mondo che è governato, tra altri “concetti” stres-santi e frustranti, dal culto del “facile, facile“. Siamo circondati da apparati e apparecchi che ci rendono la vita più facile ma questo potrebbe tornarci contro come un boomerang.

mi sposo

mi sposo

Dicono che c’era una volta, un saggio e venerato maestro, noto per la sua bontà nei confronti di tutti gli esseri viventi, che arrivò ad un monastero e chiese di essere ospitato per qualche giorno.