Dragon trainer (2010)

Anche questa settimana, voglio parlarvi di un film di animazione, Dragon Trainer, un film di qualche anno fa, divertente, tenero e pieno di speranze. Il film è il primo della trilogia basata sui libri di Cressida Cowell. Una storia di coraggio, di amicizia e di amore in tutte le sue forme.

Ambientato in un mitico villaggio di corpulenti Vichinghi e di draghi selvaggi, racconta l’avventurosa la storia di Hiccup, un adolescente vichingo che non riesce ad integrarsi nella millenaria tradizione della sua tribù: i cacciatori di draghi. Troppo mingherlino, introverso e dolce viene preso in giro fino a quando si scopre che non solo è destinato a infrangere ogni tradizione, ma anche a crearne delle nuove. 

Il suo mondo viene sconvolto quando incontra un drago vero e non è come sono descritti nei libri e nei racconti di tutti quelli  che conosce e questo lo obbliga a sfidare i suoi amici vichinghi per vedere il mondo da un punto di vista completamente differente.

 Ve ne parlo perchè è una storia su come i piccoli possono cambiare qualsiasi cosa, se ci credono abbastanza; su come anche i grandi possano sbagliare; e su come “abbiamo sempre fatto così” sia la ricetta migliore per mantenere i problemi così come sono.

Lo avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È più sicuro cercare nel labirinto che rimanere in una situazione senza formaggio

 

Fatti il letto (2018)

Un’altro libro piccolo ma interessante è fatti il letto, scritto dall’ammiraglio William Harry Mcraven, in cui raccoglie i punti salienti del suo discorso davanti ai laureandi dell’università del Texas alla cerimonia di consegna dei diplomi. Un discorso pieno di empatia e coraggio, queste pagine hanno il contagioso potere di ispirare il lettore a dare il meglio di sé.

Mia moglie per finta (2011)

Oggi per San Valentino, voglio parlarvi di una fantastica commedia romantica all’ammericana: After Earth, con Adam Sandler , Jennifer Aniston e Nicole Kidman, che sembrano aver fatto un patto col diavolo per sembrare sempre giovanissime e perfette.

coerenza e responsabilità

La prossima settimana, all’incontro di facciamo pace, andremo avanti con il nostro progetto bestiale. Abbiamo già parlato di quello che ci manca e di quello che abbiamo, questa settimana lo guarderemo dal punto di vista delle responsabilità, di quello che dipende da noi, per ognuno dei sei aspetti…

fette di salame

Q ualche giorno fa, durante una conversazione con una collega sulla comunicazione, parlavamo delle così dette “fette di salame” che a volte abbiamo quando amiamo o apprezziamo troppo qualcuno e che interferiscono con quello che capiamo di quello che lui o lei dice.