Dragon trainer (2010)

Anche questa settimana, voglio parlarvi di un film di animazione, Dragon Trainer, un film di qualche anno fa, divertente, tenero e pieno di speranze. Il film è il primo della trilogia basata sui libri di Cressida Cowell. Una storia di coraggio, di amicizia e di amore in tutte le sue forme.

Ambientato in un mitico villaggio di corpulenti Vichinghi e di draghi selvaggi, racconta l’avventurosa la storia di Hiccup, un adolescente vichingo che non riesce ad integrarsi nella millenaria tradizione della sua tribù: i cacciatori di draghi. Troppo mingherlino, introverso e dolce viene preso in giro fino a quando si scopre che non solo è destinato a infrangere ogni tradizione, ma anche a crearne delle nuove. 

Il suo mondo viene sconvolto quando incontra un drago vero e non è come sono descritti nei libri e nei racconti di tutti quelli  che conosce e questo lo obbliga a sfidare i suoi amici vichinghi per vedere il mondo da un punto di vista completamente differente.

 Ve ne parlo perchè è una storia su come i piccoli possono cambiare qualsiasi cosa, se ci credono abbastanza; su come anche i grandi possano sbagliare; e su come “abbiamo sempre fatto così” sia la ricetta migliore per mantenere i problemi così come sono.

Lo avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nulla al mondo è normale. Tutto ciò che esiste è un frammento del grande enigma.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Il Cigno Nero (2014)

I n diversi momenti in queste settimane mi sono trovate frasi e questo autore, Nassim Nicholas Taleb, che mi hanno colpita particolarmente. Appena sono riuscita ho cercato qualcosa di suo e, come spesso mi capita, ho letto due libri di fila. Oggi voglio parlarvi del più famoso: Il cigno nero, meraviglioso.

Yuli (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film cubano, Yuli, con il grandioso Carlos Acosta, basato libro autobiografico del ballerino, No Way Home. Il film racconta la vita e la passione di questo grandissimo danzatore che è stato paragonati a Mikhail Barysnikov e Rudolf Nureyev…

ricrescere senza paura

Ieri, all’evento di facciamo pace abbiamo parlato di come nella nostra società siamo abituati a vivere nella paura ma possiamo sempre decidere di ricrescere nell’amore. Possiamo sempre renderci conto di quando emozioni come la paura ci stanno salvando o stanno fermando la nostra evoluzione.

scintille e fiamme

Parlando di emozioni, mi piace pensare che hanno una doppia causa, dal momento che sono delle reazioni che vengono da dentro ma lo fanno in risposta a situazioni che succedono sia dentro che fuori di noi.