consapevolezza

Dopo il weekend a parlare del significato delle parole ho pensato che sarebbe importante dedicare un post e parlare al prossimo evento di facciamo pace alla parola che probabilmente uso di più nei miei discorsi come coach: consapevolezza. Secondo wikipedia sarebbe la cognizione o coscienza di qualcosa, ed etimologicamente viene da sapere insieme ad altri.

La consapevolezza è uno strumento fondamentale soprattutto nei giorni nostri in cui l’ignoranza, il giudizio e la negazione sono all’ordine del giorno.

La consapevolezza è lo strumento con cui possiamo portare luce nel nostro buio, comprendere la realtà anche se non è come l’avremo voluta e fare quelle scelte che altrimenti sembrano impossibili e che possono cambiare tutto quello che voremmo diverso.

Come dicevo, i suoi nemici sono l’ignoranza (non lo voglio sapere, non m’interessa il perchè), il giudizio (non è giusto, non è corretto) e la negazione (non è vero), che ci portano solo ad ingarbugliare ulteriormente la matassa dei nostri pensieri, rendendoci sempre più schiavi della nostra mente.

La consapevolezza di sè, dell’altro, delle relazioni e delle leggi che regolano situazioni, dinamiche, casualità e causalità è il primo passo per poterle comprendere e, se necessario, modificare.

Vi ispira? Continuerò ad aggiornarvi e a lavorare  nella futura versione per adulti, vi piacerebbe partecipare?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se devi scegliere tra avere ragione o essere gentile, scegli sempre di essere gentile.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

come ti racconti?

come ti racconti?

Ieri all’incontro di facciamo pace, come promesso, abbiamo iniziato a parlare delle differenze fra pensare, credere, sapere, capire, comprendere e giudicare. Tutte attività che fa la nostra mente e a cui dobbiamo imparare a riconoscere per non cadere nelle sue trappole.

fare l’amore

fare l’amore

Se chiediamo a qualsiasi adulto “normale” se fare l’amore è fra le sue attività preferite è difficile che avremo una risposta negativa. Si sa, è qualcosa di benefico per il corpo, per la mente e persino per lo spirito. Ma, quello che non tutti sanno è che si può fare l’amoremolto più spesso di quanto credono.

amore paterno

amore paterno

Dicono che c’era una volta, una direttrice che, alla riunione dei genitori della scuola, sottolineava l’importanza del sostegno che i genitori devono dare ai figli. Parlava di tempo di qualità, di fare cose insieme e di accumulare esperienze e ricordi.