Come Parlare Perché i Bambini ti Ascoltino (1980)

In questi giorni ho letto il libro di  Adele Faber ed Elaine Mazlish esperte in comunicazione intergenerazionale, Come Parlare Perché i Bambini ti Ascoltino & Come Ascoltare Perché ti Parlino, secondo le autrici, La Bibbia dei genitori, scritta dopo i feedback ottenuti negli ultimi anni dai lettori e dai frequentatori dei loro seminari sulla comunicazione efficace con i loro figli.

In questo manuale longseller, che unisce testo e apparato grafico, e che viene arricchito di questionari, vignette, schemi ed esempi, le autrici rivedono i loro consigli alla luce di come stanno crescendo le nuove generazioni di «nativi digitali» che pongono inedite sfide a chi si occupa di loro.

Questo classico della pedagogia, punto di riferimento sicuro e aggiornato per tutte le questioni educative che si pongono nella vita quotidiana, vi insegnerà tra l’altro a:

  • gestire rabbia, frustrazione, delusione e altre emozioni negative dei bambini, e anche quelle nostre come genitori, comprendendo che le emozioni sono rispettabili e accettabili e non qualcosa da nascondere;
  • stabilire regole ferme (e farle rispettare) con la colaborazione dei bambini, dando loro delle responsabilità e sfide adeguate alla loro età;
  • trovare alternative efficaci alle punizioni, che in fondo non sono mai servite a nulla, basta ricordare gli effetti che ebbero con noi quando a punirci erano i nostri genitori;
  • guadagnare la collaborazione attiva dei più piccoli, sfruttare la loro creatività, la loro volontà e la loro iniziativa;
  • risolvere i conflitti familiari, usando tecnice di mediazione come quelle che potremo usare per risolvere i conflitti fra adulti, invece di cercare sempre di imporci.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1) Il maggior freno al cambiamento è in noi stessi...
2) Le cose non migliorano se non cambi te stesso...
3) C’è sempre nuovo formaggio là fuori, che tu ci creda o no...

 

Il Cigno Nero (2014)

I n diversi momenti in queste settimane mi sono trovate frasi e questo autore, Nassim Nicholas Taleb, che mi hanno colpita particolarmente. Appena sono riuscita ho cercato qualcosa di suo e, come spesso mi capita, ho letto due libri di fila. Oggi voglio parlarvi del più famoso: Il cigno nero, meraviglioso.

Yuli (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film cubano, Yuli, con il grandioso Carlos Acosta, basato libro autobiografico del ballerino, No Way Home. Il film racconta la vita e la passione di questo grandissimo danzatore che è stato paragonati a Mikhail Barysnikov e Rudolf Nureyev…

ricrescere senza paura

Ieri, all’evento di facciamo pace abbiamo parlato di come nella nostra società siamo abituati a vivere nella paura ma possiamo sempre decidere di ricrescere nell’amore. Possiamo sempre renderci conto di quando emozioni come la paura ci stanno salvando o stanno fermando la nostra evoluzione.

scintille e fiamme

Parlando di emozioni, mi piace pensare che hanno una doppia causa, dal momento che sono delle reazioni che vengono da dentro ma lo fanno in risposta a situazioni che succedono sia dentro che fuori di noi.