coaching via whatsapp

A volte non serve vedersi per parlare, a volte uno è già ad un buon punto e ha solo bisogno di un piccolo aiuto per fermare i suoi pensieri incontrollati, per allontanarsi da un momento, per calmare la mente e riprendere il “controllo” della propria vita.

Se uno ha bisogno di qualcosa di generico possiamo leggere, ascoltare un audio o guardare un video… fare una meditazione ma ad un certo punto dobbiamo affrontare la realtà, tornare davanti a quello che ci preoccupa e reagire in qualche modo. E per questo ci possono venire in contro le nuove tecnologie, come whatsapp, tanto demonizzate da molti, ma che in fondo sono solo strumenti… no?

100€

whatsapp
mensile

————
5 chat di 15 min

150€

whatsapp
3 mesi

————
10 chat di 15 min

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Ritorno di Mary Poppins (2018)

Anche oggi, voglio parlare di immaginazione con Il Ritorno di Mary Poppins, molto particolare perchè è un musical e anche un mix di animazione e attori. Diciamo che a me piacciono tutti i generi, ma ve ne voglio parlare perchè credo che tutti abbiamo bisogno di questo tipo di messaggi… E, come cantano a metà film “non dovremmo giudicare un libro dalla copertina” nè un film dal suo genere.

di eroi e di battaglie

Oggi voglio farvi il primo aggiornamento sul progetto degli eroi, come dicevo, nel laboratorio stiamo ripercorrendo una versione adattata di quello che si chiama il viaggio dell’eroe. Un viaggio di crescita personale, fatto da riflessioni e cambiamenti interiori in risposta a sfide e cambiamenti esteriori.

corpo, mente e spirito

Ieri stavo riflettendo alla ricerca di una nuova metafora per rappresentare la nostra tripla natura, come corpo, mente e spirito, un po’ ispirata dai libri che sto leggendo e preparando ma anche dai discordi con alcune persone molto scettiche, e mi sono ricordata i disegni delle isole che avevo fatto per parlare di ponti e di tunnel.

come si perde la vita

Dicono che c’era una volta un bambino che viveva con i nonni perchè i genitori erano morti quando era molto piccolo. I nonni erano anziani ma arzilli e non gli fecero mai mancare nulla. Cresceva felice e sereno finchè un giorno venne a mancare anche la nonna.