auguri e desideri

Al prossimo incontro di facciamo pace, visto che è l’ultimo prima di Natale, parleremo di auguri e desideri, da fare agli altri e anche a noi stessi. Ma non solo, parleremo di cosa e come fare per esprimere al meglio i desideri e perchè non rimangano sogni nel cassetto.

Vedremo la tecnica dei 101 desideri, di Igor Sibaldi, che abbiamo già visto l’anno scorso ma che fa sempre bene ricordare, se non per usarla esattamente, almeno per avere un’idea sul modo migliore di esprimere ciò che vogliamo, ciò che desideriamo, ciò che speriamo dalla vita. Comedicevo, per noi stessi e per gli altri.

E vedremo anche come possiamo fare per aiutare i desideri ad avverarsi. Perchè desiderare è relativamente facile, desidero tanti soldi, essere felice, la salute… ma spesso abbiamo desideri contrastanti e l’Universo, nemmeno quando vorrebbe, non sa quale dei nostri esaudire…

Desidero dimagrire e desidero anche mangiare tutto quello che mi passa davanti, desidero essere felice ma desidero anche la tranquillità dei problemi noti perciò continuo ad attaccarmi alle cose che mi fanno soffrire, desidero che il mio mondo migliori ma senza cambiare una virgola di quello che faccio perchè desidero che cambino solo le cose che non mi piacciono ma senza rinunciare a quelle che mi piacciono.

Che ne pensate? Vi ho incuriositi? Venite e parliamone…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annusa spesso il formaggio così da sapere quando sta invecchiando

 

Il Cigno Nero (2014)

I n diversi momenti in queste settimane mi sono trovate frasi e questo autore, Nassim Nicholas Taleb, che mi hanno colpita particolarmente. Appena sono riuscita ho cercato qualcosa di suo e, come spesso mi capita, ho letto due libri di fila. Oggi voglio parlarvi del più famoso: Il cigno nero, meraviglioso.

Yuli (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film cubano, Yuli, con il grandioso Carlos Acosta, basato libro autobiografico del ballerino, No Way Home. Il film racconta la vita e la passione di questo grandissimo danzatore che è stato paragonati a Mikhail Barysnikov e Rudolf Nureyev…

ricrescere senza paura

Ieri, all’evento di facciamo pace abbiamo parlato di come nella nostra società siamo abituati a vivere nella paura ma possiamo sempre decidere di ricrescere nell’amore. Possiamo sempre renderci conto di quando emozioni come la paura ci stanno salvando o stanno fermando la nostra evoluzione.