amore universale

Dicono che c’era un tempo, molto tempo fa, in cui l’amore e la paura lottavano per i cuori degli uomini. L’amore era molto più forte e la paura stava per essere sconfitta quando ebbe l’idea più terrificante di tutte e stravolse il mondo.

Capì che la forza dell’amore risiedeva nel fatto che era universale, che era dentro ad ogni cuore e poteva attivarsi e collegarsi all’infinito ed iniziò a sussurare all’orecchio un po’ a tutti per evitare che si connettessero.

Iniziò a dire che tutto quello che si condivide si può perdere, che ci possono rubare quello che offriamo e che è meglio tenercelo ben nascosto dentro e mostrarlo solo a chi prima dimostri di meritarlo.

E fu così che la paura riusci a salvarsi e ad avere la meglio sull’amore. Perchè quando amiamo le nostre forze crescono in proporzione geometrica, amare non moltiplica le nostre energie, le eleva all’ennesima potenza, essendo “n” il numero di persone con cui condividiamo il nostro amore.

Da quando la paura ci ha insegnato ad amare solo “chi dimostra di meritarlo” passiamo la vita mettendo alla prova gli altri e a volte persino noi stessi, e lei se la gode vedendo quanto siamo stati creduloni.

E così sta andando il mondo, stiamo distruggendo il pianeta, ci sono sempre più odio e paura e tutto è sempre più difficile anche se avremo gli strumenti per renderlo più semplice. Come dicevano i Beatles, “all you need is love”

E non parlo di amare tutti allo stesso modo, in un orgia con bambini e vecchi, parlo solo di amore come apprezzamento, accettazione, attenzione e assenza di giudizio.

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1) Il maggior freno al cambiamento è in noi stessi...
2) Le cose non migliorano se non cambi te stesso...
3) C’è sempre nuovo formaggio là fuori, che tu ci creda o no...

 

L’Arte di Pensare Chiaro (2013)

L’Arte di Pensare Chiaro (2013)

Oggi voglio parlarvi di un’altro libro molto pratico, L’Arte di Pensare Chiaro (e di lasciare agli altri le idee confuse) di Rolf Dobelli, un libricino di racconti con sostanza, non è nè un romanzo nè un saggio ma è insieme di riflessioni sulla vita.

Criminali come noi (2019)

Criminali come noi (2019)

Oggi voglio parlarvi di un film argentino, bellissimo, che parla di una crisi economica come quella che si dice stia arrivando dopo il coronavirus, con Ricardo Darín, che in spagnolo ha il titolo meraviglioso di La odisea de los Giles, e hanno tristemente tradotto come Criminali Come Noi.

filtrare le notizie

filtrare le notizie

In questi giorni continuano ad arrivare messaggi di ogni tipo, su quello che sta sucedendo, nel nostro paese, negli altri paesi, che possono influenzare il nostro stato d’animo dando fuoco alle nostre emozioni più distruttive, come la paura e la rabbia.