Ottimizzare, cambiare paradigma,

     ripensare oltre i luoghi comuni…

Gli errori delle donne (2010)

Oggi voglio parlarvi di nuovo di un di Giorgio Nardone, un manuale breve e semplice chiamato Gli errori delle donne (in amore). In questo libro non parla di disturbi psichici e comportamentali ma di copioni psicoemotivi che le donne mettono in atto nelle relazioni amorose.

Brazil (1985)

Oggi sono di nuovo tornata indietro nel tempo per rivedere Brazil, di Terry Gilliam, con un Robert De Niro fantastico anche se in un ruolo non protagonista, e Jonathan Pryce e Kim Greist, nei panni di una copia tutto tranne che convenzionale.

amare o non amare

Molte persone decidono di smettere di amare, dopo delle serie più o meno lunghe di frustrazioni e di rapporti che non sono andati come speravano. Dimenticano che rinunciare ad amare è come rinunciare a respirare, a mangiare o a bere.

vivere al limite

Ci sono persone che dicono di vivere al limite perchè vivono al di là di quello che fanno gli altri, di quello che si aspetta da loro, di quello che sono le convenzioni. Secondo me, in realtà, tutti viviamo al limite. Quelle persone soltanto lo pongono in una posizione diversa, ma tutti viviamo al nostro limite.

amore incondizionato

Dicono che c’era una volta un anziano signore che arrivò alle otto di mattina al Pronto Soccorso dell’ospedale per farsi togliere dei punti di sutura da una mano. Aveva molta fretta. Egli diceva che aveva un appuntamento importante alle nove in punto.

After (2014)

Oggi voglio parlarvi di un libro diverso dal solito, non un libro di che spiega i misteri dell’animo umano da un punto di vista psicologico o filosofico, ma un romanzo famoso soprattutto per i dettagli erotici con cui racconta una storia di amore, amicizia, droghe e sesso fra ragazzi all’università, After di Anna Todd.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw (2019)

Quando ho deciso di andare a vedere lo spinoff Fast & Furious – Hobbs & Shaw, con due dei miei attori preferiti, Jason Statham e Dwayne Johnson , non ero sicura di poter scriverci sul blog perchè anche se sono una patita della saga, sono principalmente film di azione.

LOVE LAB

Tra i nuovi progetti per il prossimo anno, oltre ai libri e i cambiamenti al format di facciamo pace, ci saranno dei “labs” e uno di quelli che più mi ispira è il Love Lab, un laboratorio per imparare ad amare, prima noi stessi e poi gli altri, per imparare cos’è veramente l’amore e come coltivarlo.

volere e temere

Ci sono molti coach, che io preferisco chiamare “motivatori” che dicono “se ti fa paura, vuol dire che devi farlo”. Non sono del tutto d’accordo. Mi sembra che si stia esagerando con la capacità di semplificare. Per me la frase sarebbe “se lo vuoi, se ti ispira, se ti sfida, ma ti fa paura, non lasciare che sia la paura a fermarti”.

l’amore è più importante

Dicono che c’era una volta una coppia molto povera, stanchi dalle convenzioni sociali erano scappati da tutto e da tutti e vivevano di amore in un paesino sperduto sopra una collina. Da stranieri avevano conquistato i cuori delle persone del paese per cui facevano dei lavoretti e riuscivano a vivere con poco.

Gli errori delle donne (2010)

Oggi voglio parlarvi di nuovo di un di Giorgio Nardone, un manuale breve e semplice chiamato Gli errori delle donne (in amore). In questo libro non parla di disturbi psichici e comportamentali ma di copioni psicoemotivi che le donne mettono in atto nelle relazioni amorose.

Brazil (1985)

Oggi sono di nuovo tornata indietro nel tempo per rivedere Brazil, di Terry Gilliam, con un Robert De Niro fantastico anche se in un ruolo non protagonista, e Jonathan Pryce e Kim Greist, nei panni di una copia tutto tranne che convenzionale.

amare o non amare

Molte persone decidono di smettere di amare, dopo delle serie più o meno lunghe di frustrazioni e di rapporti che non sono andati come speravano. Dimenticano che rinunciare ad amare è come rinunciare a respirare, a mangiare o a bere.

vivere al limite

Ci sono persone che dicono di vivere al limite perchè vivono al di là di quello che fanno gli altri, di quello che si aspetta da loro, di quello che sono le convenzioni. Secondo me, in realtà, tutti viviamo al limite. Quelle persone soltanto lo pongono in una posizione diversa, ma tutti viviamo al nostro limite.

amore incondizionato

Dicono che c’era una volta un anziano signore che arrivò alle otto di mattina al Pronto Soccorso dell’ospedale per farsi togliere dei punti di sutura da una mano. Aveva molta fretta. Egli diceva che aveva un appuntamento importante alle nove in punto.

After (2014)

Oggi voglio parlarvi di un libro diverso dal solito, non un libro di che spiega i misteri dell’animo umano da un punto di vista psicologico o filosofico, ma un romanzo famoso soprattutto per i dettagli erotici con cui racconta una storia di amore, amicizia, droghe e sesso fra ragazzi all’università, After di Anna Todd.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw (2019)

Quando ho deciso di andare a vedere lo spinoff Fast & Furious – Hobbs & Shaw, con due dei miei attori preferiti, Jason Statham e Dwayne Johnson , non ero sicura di poter scriverci sul blog perchè anche se sono una patita della saga, sono principalmente film di azione.

LOVE LAB

Tra i nuovi progetti per il prossimo anno, oltre ai libri e i cambiamenti al format di facciamo pace, ci saranno dei “labs” e uno di quelli che più mi ispira è il Love Lab, un laboratorio per imparare ad amare, prima noi stessi e poi gli altri, per imparare cos’è veramente l’amore e come coltivarlo.

volere e temere

Ci sono molti coach, che io preferisco chiamare “motivatori” che dicono “se ti fa paura, vuol dire che devi farlo”. Non sono del tutto d’accordo. Mi sembra che si stia esagerando con la capacità di semplificare. Per me la frase sarebbe “se lo vuoi, se ti ispira, se ti sfida, ma ti fa paura, non lasciare che sia la paura a fermarti”.

l’amore è più importante

Dicono che c’era una volta una coppia molto povera, stanchi dalle convenzioni sociali erano scappati da tutto e da tutti e vivevano di amore in un paesino sperduto sopra una collina. Da stranieri avevano conquistato i cuori delle persone del paese per cui facevano dei lavoretti e riuscivano a vivere con poco.

può servire quando abbiamo

problemi e dissapori…

ed è più facile

    di quanto sembra…

il metodo

le domande sono le armi più potenti che abbiamo, possono aprire porte e costruire scale…

gli strumenti

torniamo a scuola, impariamo di nuovo a parlare, scrivere e disegnare…

le modalità

posso fare l’allenatore di un individuo o di una squadra, ma anche l’interprete fra due che non parlano la stessa lingua…

i prezzi

singoli incontri, abbonamenti e pacchetti giornalieri, come preferisci lavorare?

Perchè credo di poter aiutarti…

     perchè parlare con un coach delle relazioni?

un coach è la persona che crede in te anche quando tu stesso hai dei dubbi, e ti aiuta a trovare la strada quando persino tu avresti voglia di buttare la spugna…

Una volta un amico mi ha chiesto come credevo di poter aiutare le persone, se la mia stessa vita era un casino, figlia di genitori separati, anche io una mamma divorziata, senza quello che normalmente si intende come lavoro, un marito e tutte quelle cose di cu tutti credono di aver bisogno. E io gli ho risposto, proprio perchè la mia vita non è perfetta secondo i canoni e io continuo a sorridere serena e andare avanti dimostrando che si può… posso aiutare gli altri a cambiare paradigma e smettere di essere schiavi frustrati per diventare un po’ più liberi e responsabili…

Vuoi vedere cosa dicono

quelli che hanno già provato?

  • Parlare con Amor è qualcosa di speciale, non ti accorgi di quanto sia normale per tutti noi giudicare finchè non trovi qualcuno che non lo fa.
    È così difficile trovare qualcuno a cui poter dire tutto senza che ti giudichi e ti dica quello che dovresti fare…
    Mi ha fatto capire che spesso i giudici più implaccabili eravamo io e il mio senso di colpa…

  • Ho fatto diverse sessioni di coaching con Amor nel corso degli anni, che hanno riguardato diverse sfere della mia vita, personale e professionale. Ne sono sempre uscita con nuove consapevolezze, una visione più chiara delle situazioni e una mente più lucida per prendere decisioni al tempo stesso sentite ed efficaci. Soprattutto, ne sono sempre uscita col cuore sollevato. Grazie Amor, Tu sai quanto questo grazie sia sentito!

  • Posso solo ringraziare Amor delle sue parole e della sua pazienza con i miei demoni, che tornavano una volta e un’altra, ancora e ancora.
    Io mi sentivo piccola e impotente, vedevo il mondo contro di me e non sapevo come difendermi.
    Lei mi ha aiutato a sentirmi forte, poco a poco, e ad uscire dall’apatia in cui tendevo a nascondermi.